giovedì 8 agosto 2013

Neverending Love - Parte III


Devo essere sincero.
Una volta ho cuccato anch'io.
Frequentavo l'oratorio della Parrocchia dell'Annunciazione, undici anni e mezzo, forse dodici.
Eleonora mi piaceva un casino.
Amore a prima vista.
Ricambiato.

"PuroNanoVergine, sai, l'altra sera ho meditato lungamente sul nostro futuro."

"Davvero Eleonora?"

"Si PuroNanoVergine. Dobbiamo dare una svolta al rapporto che ci lega. Non siamo più bambini. Dimmi PuroNanoVergine, mi sposeresti?"

"Sposarti ?!" un gnocco di saliva si ferma all’inizio dell’esofago.

Mentre tento disperatamente di deglutire Eleonora mi descrive il nostro gioioso avvenire: 

"Si. Prima il matrimonio. Poi due bambini. Un maschio, Agamennone, una femmina, Annalisa. Potremo comprare un appartamento tre locali più doppi servizi, dove poter ospitare mia madre quando sarà stanca di viver sola. La Domenica, subito dopo la Santa Messa, andremo a visitare i tuoi e, tutte le settimane, il Giovedì sera, daremo una festicciuola per gli amici più intimi, esclusi Simona e Pietro che dicono troppe parolacce e ogni tanto ruttano. Ti va PuroNanoVergine? PuroNanoVergine?? Dove sei PuroNanoVergine?!"

Fuggito.
Dileguato.

Il matrimonio? KYRIE ELEISON.

I figli? MISERERE NOBIS.

La suocera? SED LIBERA NOS A MALOS.

Metto una croce su Eleonora e sui pomeriggi domenicali all'oratorio.
Amen.

32 commenti:

Silver Silvan ha detto...

Ma ha ragione, signor PNV! Ha fatto benissimo a dare una svolta alla sua vita. Ora è destinato a guardare per sempre le curve!

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
In realtà la svolta la rifiutai, era una svolta pericolosa.

pyperita ha detto...

Un incubo, hai fatto bene a fuggire, anche se poi si è rivelata l'ultima occasione :)

Silver Silvan ha detto...

Appunto! Chi non impara dal passato è condannato a ripeterlo! Fuggire non è imparare. È fuggire!

PuroNanoVergine ha detto...

@pyperita
Non si è rivelata l'ultima occasione (mancano ancora due parti del racconto).

@Silver Silvan
"Fuggire è fuggire" sarà il tautologico slogan per la prossima campagna elettorale di Silvio B.

Silver Silvan ha detto...

E da cosa dovrebbe fuggire? Non andrà manco in galera! Poverino, non vogliono dargli nemmeno la libertà di evadere, questi comunistacci! Gli hanno ritirato il passaporto solo per fargli notare che è più tonto di Craxi!

Silver Silvan ha detto...

Mi creda, il prossimo slogan di Silvio sarà "Voglia di evasione!" Da se stesso!

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Magari evadesse da se stesso.
Si ama troppo per farlo.

Silver Silvan ha detto...

Credo che l'evasione da se stessi sia in contrasto con l'istinto di sopravvivenza. Ha a che fare con l'amore per se stessi in quel senso. Solo chi si disprezza profondamente può riuscire ad evadere da se stesso. Ora ci penso. Bell'argomento.

Silver Silvan ha detto...

Grazie!

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
(mi scuso per la psicologia spicciola del commento ;-)).
Secondo me anche il disprezzo è una forma di egocentrismo quanto l'amarsi
(differente la modalità, medesima la sostanza che d'altronde è "naturale" in ogni individuo).
I problemi nascono a livello "quantitativo".
Una dose eccessiva di egocentrismo è patologica: per la precisione, superati i 1500 egowatt si sconfina nella malattia.
(Silvio B. raggiunge, a riposo, i 12798).

Silver Silvan ha detto...

Ego watt! Meravigliosa! Dove l'ha presa? Rende l'idea!

Mmm, non mi convince la sua tesi. Che razza di egocentrismo ti porta a disprezzare te stesso?! Diciamo che l'amore per se stessi è ego-centripeto, il disprezzo per se stessi è ego-centrifugo. Infatti si evade verso nuove forme e modi di essere.

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
La ringrazio per gli ego watt (i miei, in questo momento, stanno salendo).

Sul centripeto-centrifugo non saprei, penso (sono le 8 del mattino, "penso" è per modo di dire :-)) ai casi di anoressia, dove il disprezzo per il proprio corpo porta a un autolesionismo che però ha l'effetto di aumentare l'attenzione degli altri verso chi ne soffre.

Silver Silvan ha detto...

Sicuro che sia attenzione? Potrebbe essere anche compatimento. O ribrezzo, addirittura.

Ego-watt è sua? Wow! Brillante!

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Sì, è mia.
Forse era meglio Ego-volt (volto all'ego).
Forse no.

Silver Silvan ha detto...

Un altro giocoliere di parole! Che meraviglia! Ne ho trovati solo su Internet, pensi. Quando lessi in un blog "La canzone del sòla" roba che svengo. Non credevo ai miei occhi! Anni di solitudine spazzati via in un attimo!

Manoel O. Dias ha detto...

ah ah ahah!!!

bello.

ti seguo.

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
La giro al femminile:
"Donna sola sempre sòla" (ovvero se tiri pacchi rimani zitella).

@Manoel O. Dias
Grazie, mancano due puntate alla fine.

Patalice ha detto...

caspiteronzi ma sta Eleonora era la figlia segreta di Sarah Pailn?!

PuroNanoVergine ha detto...

@Patalice
Probabilmente la sorella.

Silver Silvan ha detto...

Significa che preferisce le donne degli altri?

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
No, donna che da sòla rimane per forza da sola.

Silver Silvan ha detto...

Scusi, ma lei ha notato che tutte le donne di cui parla la sòla la danno a lei e se ne vanno con altri? Io almeno ho capito così! Che la sòla la danno a lei, ma da sole non ci rimangono. Per me è una cosa incomprensibile, glielo dico subito. Uno sensibile come lei, una vera eresia.

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Leggenda vuola che le donne preferiscano l'uomo che le faccia soffrire quindi i sensibiloni sono destinati alla sconfitta :-)

p.s. e poi son brutto

Silver Silvan ha detto...

Uff, di nuovo, eccone un altro. Ma che vuol dire?! Dopo un po' non ci si guarda più! E dopo un altro po' smettono di funzionare anche le orecchie! Infine, smette di funzionare il resto. Le relazioni umane si fondano (TUTTE) su un progressivo ottundimento dei sensi! Alla fine funziona solo il cervello che si chiede perplesso: "Ma che ci faccio con questo/a?" Ha capito?

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Allora diciamo che, volendo anticipare, mi sono "ottuso" per tempo.

Silver Silvan ha detto...

Mi sta dicendo che è ottuso? E io che la ritenevo molto acuto!

Turz ha detto...

L'egowatt è geniale. Dovresti suggerirlo a Smeriglia, che ha fatto uno studio scientifico sull'amor proprio.

PuroNanoVergine ha detto...

@Turz
Ti ringrazio.
Smeriglia non ha il blog commentabile.

Silver Silvan ha detto...

Ma è geniale, quel post!!!

Rachele ha detto...

Eddai, anche tu... se non ti piaceva Agamennone potevi anche dirglielo, no? ;)

PuroNanoVergine ha detto...

@Rachele
A mio rischio e pericolo ;-)

;