domenica 15 maggio 2016

Fiaba per adulti disillusi

C’era una volta la speranza in un mondo migliore…

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Anche questa è una pillola fantastica (sprecata, solo qui sopra, caspita !)
Fantastica e terribile.
Conosco un filosofo,coltissimo e paranoico (ricorda quello di Beautiful mind, schizofrenia a parte) che commenterebbe così: ma il mondo è già migliore, adesso, e domani lo sarà ancora di più! Non per noi, naturalmente; per gli alieni che ci stanno allevando a fini alimentari, facendoci crescere di numero in modo orripilante, dalla rivoluzione industriale in poi. Hai presente il romanzo "Sotto la pelle", Einaudi? Ecco :-)
sempre Lisistrata

PuroNanoVergine ha detto...

@Lisistrata
Grazie.
Non ho presente il romanzo che citi :-(
Sul futuro ricordo, male, un aforisma (forse di Flaiano, forse no :-)) che diceva più o meno: "Nel passato il futuro era migliore".
Purtroppo, non riportandolo alla lettera, non gli rendo giustizia.
Non so se condividerlo o meno.

Anonimo ha detto...

come dire: si stava meglio quando si stava peggio ;-)
Lisistrata

PuroNanoVergine ha detto...

@Lisistrata
Forse non si stava peggio :)

Sara Scavolini ha detto...

ecco speravo di essermi accaparrata 5 fire kindle su amazon ad un euro e invece il mio ordine è stato rimosso senza pietà...
la speranza di un mondo migliore è durata 1 ora e 52 minuti!

PuroNanoVergine ha detto...

@Sara Scavolini
1 ora e 52 è già buono.
La speranza di un mondo migliore non è una speranza duratura.

Perla ha detto...

E se si trattasse di una antinomia? La speranza contrapposta al futuro, specie se migliore... :)

PuroNanoVergine ha detto...

@Perla
Perdonami, non so se ho capito il tuo commento (per un mio limite :( ).
Intendi dire che il futuro potrebbe in effetti esser stato migliore con conseguente svanire della speranza?

;