sabato 18 giugno 2016

Conversione problematica #2



Un mio amico egiziano mi ha detto che sarei un ottimo musulmano: non bevo, non fumo, non mi accoppio con la prima donna che incrocio per strada (in realtà non mi accoppio e basta), da anni ho smesso di gustare gli insaccati del Signor Rovagnati.
I requisiti base li rispetto tutti, tranne uno: mi manca il senso dell’orientamento.

Uno dei pilastri dell’Islam è la preghiera, da recitarsi cinque volte al giorno, con il corpo rivolto in direzione della Mecca.

Essendo il sottoscritto incapace di distinguere il nord dal sud, l’ovest dall’est, e non avendo bussole a disposizione, pur con tutto l’impegno e la devozione del caso, mi ritroverei mio malgrado a puntare verso Stoccolma.

4 commenti:

Sara Scavolini ha detto...

Eh no.. del maiale non si butta via niente! Ci son rimasta molto male che non mangi salamini, prosciuttini, bracioline....!!

PuroNanoVergine ha detto...

@Sara Scavolini
Da ragazzo ero un divoratore di prosciutto cotto.
Ora qualche fettina di salame ci scappa, ma non molto altro.

Usama ha detto...

Ci sono molto app che ti possono aiutare! ;)

PuroNanoVergine ha detto...

@Usama
Ciao Usama, benvenuto :)
Hai ragione, la mancanza di senso dell'orientamento è superabile.

;