mercoledì 18 marzo 2015

La motociclista



Mica sono l’unico a sbavare per la motociclista.

Primo: è una stangona (vabbè, non proprio, sarà sull’1 e 70 - 1 e 72, ma dal mio punto di vista, situato a metri 1,18 sul livello del mare, altezza del suo ombelico, la definizione di stangona è perfetta).

Secondo: ha gli occhi azzurri.
Terzo: i capelli biondi.
Quarto: si muove elegante su due gambe stratosferiche
Quinto: indossa minigonne ascellari
Sesto: indossa minigonne ascellari anche quando va in moto, a partire dai primi tepori primaverili.

Mercoledì mattina entro nel parcheggio cicli, moto, motocicli della mia azienda.
Scendo al volo dalla Poderosa III (la Poderosa è una mountain bike taroccata: alla dotazione base ho aggiunto portapacchi, parafanghi, airbag, trasformandola in una city bike muscolosa), faccio qualche passo "mano nel manubrio" con la bici, quando vedo la motociclista, giunta da poco, che si sta  togliendo il casco.

É una Venere.
Solo una Venere quando si leva il casco mantiene intatta la pettinatura.

Un rapido scambio di sguardi.
La motociclista mi dedica un “Ciao” sorridente.
Dall'eccitazione il cuore mi si sposta in zona testicolare.
Non mi conosce e mi saluta sorridendo!
Dio: solo un intervento divino può spiegare l’arcano.

Alzo lo sguardo verso il cielo e mi rivolgo a Lui.

“Signore, grazie, grazie per il miracolo. Tu, Onnipotente, nella Tua infinita misericordia hai aiutato un povero nano ateo come il sottoscritto. Ma Te lo prometto, sicuro che Te lo prometto: da oggi si diventa devoti ciellini, adoratori di Don Giussani, e sostenitori emeriti di Radio Maria”

“Non esagerare figliuolo” mi risponde l’Altissimo “basta un Padre Nostro la sera prima di coricarsi.”

Dal cielo passo di nuovo alla Venere.
Un secondo “Ciao” accompagnato da un secondo sorriso.

Rialzo gli occhi.

“Signore, grazie, grazie per il miracolo. Sono solo un povero peccatore, lo so, non merito altro, ma posso chiederTi un ultimo favore?”

“Ricordati il sesto comandamento, figliuolo.”

“No, nessun atto impuro. Mi dai la forza di ricambiare il saluto?”

Un calore rassicurante mi pervade il memb... le membra.
Riabbasso gli occhi in direzione Venere e le dico, con molta timidezza:

“Ciao, ma per caso ci conosciamo?”
”No” mi risponde lei facendomi cenno con la mano sinistra di guardarmi alle spalle.

Giuda Iscariota, al secolo Giovanni Bellumore, un cretino che lavora al marketing e che in effetti ho visto altre volte in compagnia della motociclista.

Il cuore ritorna nella sede originale.
Disperato mi abbasso per bloccare con il lucchetto la ruota posteriore della Poderosa III, per poi uscire, andatura stile Dead Man Walking, dal parcheggio cicli, moto, motocicli.

In un solo istante ho perso una donna meravigliosa e la fede, da poco ritrovata, nel Signore..

Questa sera poi, ne sono sicuro, tornando a casa mi si bucheranno le ruote della bici.

12 commenti:

Silver Silvan ha detto...

Su, su, ha un sacco di lettere in comune con il signore in questione. Un buon punto di partenza.

La spettinata ha detto...

Vediamo il lato positivo: almeno il Signore ti ha risposto. Non è mica da tutti eh!

Sara Scavolini ha detto...

Se ti può bastare sono una motociclista anche io, però sono 1.55 al momento senza moto.. l'ho dovuta vendere dopo che, appena presa la patente, ho scoperto di essere incinta di due gemelle....
Sogno infranto insomma, ma rimango motociclista nel cuore :D

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Tutta questa condivisione di lettere mi sfugge :-)
(sarebbe comunque l'unica condivisione possibile).

@La spettinata
In effetti non è da tutti (ricordo solo Gesù e Don Camillo)

@Sara Scavolini
Potresti passare al sidecar (le due bimbe sarebbero felicissime ed elettrizzate).

Silver Silvan ha detto...

G, c'è. I, c'è. O, c'è. V, c'è.a, c'è. N, N, c'è. I, c'è.
B, non c'è. E, c'è. L, L, non c'è. U, c'è. M, non c'è. Un'altra O, c'è. R, c'è. È, c'è.

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
La userò come filastrocca :-)

Silver Silvan ha detto...

Prego,faccia pure. Magari le farà ritrovare la fede. O la motociclista.

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
Più probabile la fede (purtroppo ;-)).

Silver Silvan ha detto...

Ma come?! È sposato!?

PuroNanoVergine ha detto...

@Silver Silvan
La Fede.

Maya Cents ha detto...

Attenzione, se diventi un fervente seguace della Chiesa poi rischi che fanno anche a te uno scherzo telefonico facendoti credere di parlare con il papa (secondo me Brosio dopo lo scherzo si fustiga ogni giorno). Son cose che segnano, eh

PuroNanoVergine ha detto...

@Maya Cents
Non sapevo dello scherzo (Brosio mi sembrava segnato già da tempo, da quando era inviato del TG4 ai tempi di Mani Pulite).

;