martedì 11 agosto 2015

Scopri, Oh Donna, il tuo Uomo ideale



È un dato di fatto.
La donna, nella scelta dell’uomo che farà un “pezzo di strada” con lei, tende a far prevalere l’istinto, lasciandosi guidare da tempeste ormonali che provocano pericolose sconnessioni alle sinapsi cerebrali (n.b. la lunghezza del “pezzo di strada” è variabile : si va dai cinquant’anni di matrimonio, nozze d’oro festeggiate con figli, nipoti e pronipoti, alla sveltina da consumarsi in una stanza del Trombia-Mo-tel di Carugate, un giovedì pomeriggio dalle 14 alle 14 e 05… il giovedì pomeriggio il Motel offre uno sconto del 20% sul prezzo della camera).

Conseguenza di tutto ciò?

La donna romantica finisce col sposare un panzone decerebrato che ai doveri coniugali anteporrà immancabilmente le partite della squadra del cuore (non mi riferisco solo al calcio: il panzone segue con medesima passione il basket, la pallavolo, il rugby, il baseball, il softball, il curling, il badmington e la pelota basca).

La donna più “pratica” si ritroverà nel Motel di Carugate in compagnia di un rappresentante di battitappeti elettrici disposto a sacrificare cinque minuti della sua quasi del tutto perduta virilità (il rappresentante è prossimo ai sessanta e ha problemi erettivi) pur di rifilare alla malcapitata un pezzo del prodotto che sta vendendo.

Il test che segue ha lo scopo quindi di ricondurre alla fredda ragione (otto domande, un punteggio da calcolare, un uomo ben preciso che varia in base al punteggio ottenuto) la scelta del compagno ideale che possa rendere felice e soddisfatta la donna ‘testatrice’.

E ora, bando alle ciance e via con le domande …

1) Quale è la prima cosa che guardi in un uomo?

a) La profondità dello sguardo
b) La profondità x la base x l’altezza (diviso due)
c) La curvatura delle chiappe
d) La caratura del Rolex d’oro che indossa sopra il polsino della camicia

2) Quale frase il tuo uomo non dovrebbe mai dirti?

a) “Secondo te la Juve può giocare col tridente o è meglio il 4-4-2?”
b) “Certo che l’Arcuri… du’ poppe!”
c) “Come? Il nostro anniversario? Oggi?”
d) “Si Giulia, dai Giulia, godo Giulia, ancora Giulia” (*)

(*) voi non vi chiamate Giulia. 

3) Premesso che non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace, quale difetto fisico un uomo non può assolutamente avere ?

a) La dentiera cariata
b) Il monotesticolo
c) La gamba di legno di ciliegio (saldo Ikea)
d) Non deve essere un nano di un metro e diciotto.

4) La dimensione ideale del pene deve corrispondere a cm… (n.b. misurazione da effettuarsi con pisello in erezione, a livello del mare e vento favorevole non superiore a 2 metri / secondo)

a) le dimensioni non contano (al limite uso l’elettropistolino Moulinex)
b) cm 6 (formato Mignon)
c) cm 16 (in Medium stat Pisellum)
d) cm 28 (nella versione ‘pezzo unico’ o nel ‘due pezzi da 14’)

5) Cosa non deve fare un uomo quando siete in casa da soli?

a) Girare nudo facendo penzolare il papagno come un batàcchio di campana
b) Ruttare a ripetizione mentre voi, piangenti, state guardando per la 26esima volta Ghost in tv
c) Dopo gli spaghetti aglio-olio-peperoncino alitarvi un romantico “Ti amo” in faccia
d) Baciare e accarezzare con dolcezza e trasporto amoroso la sua PlayStation.

6) Quale gesto carino, di buona educazione, un uomo dovrebbe fare per voi?

a) Per agevolarmi la salita, aprirmi la portiera della macchina (possibilmente una Jaguar)
b) Ogni tanto farmi dei piccoli doni (tipo quell’anellino con zaffiro che ho visto da Cartier)
c) Offrirmi una vacanza di un mese, per due persone, in Australia (sono anni che muoio dalla voglia di visitarla con mia cugina Giusy)
d) Passare con me l’intero sabato pomeriggio in giro per negozi (estraendo, alla cassa, la sua carta di credito).

7) Come deve essere il vostro uomo a letto?

a) Sempre eretto (sono una poetessa, amo la rima baciata)
b) Deve impegnarsi nei preliminari, per poi passare agli ottavi di finale, superare di slancio i quarti, non trascurare le semifinali per dare il meglio di sé nella finalissima (se tutto va bene si parte a settembre per trombare a maggio)
c) Dormire (al “resto” ci pensa Enrico, l’Idraulico Amico)
d) Farmi toccare il cielo con un dito (oddio, oltre al dito…)

8) Riassumento, voi cercate un uomo che…?

a) Sia disposto ad ascoltarmi per ore ed ore ed ore mentre io gli racconto le mia paturnie premestruali, mestruali, postmestruali e che alla fine del lamento mi guardi estasiato e, commosso fino alla lacrime, mi applauda urlando “Bis, bis, brava, bis!”
b) Mi sappia tirare su di morale quando mi sento depressa, mi faccia ridere quando la vita mi rende triste, mi dia quella sicurezza quando l’ansia mi sommerge e, soprattutto, mi scaldi i piedi ghiacciati nelle lunghe notti invernali
c) Mi consideri come una principessa, ma non una principessa qualsiasi, bensì la Principessa con la P maiuscola, una Donna Celestiale che sia la sua unica ragione di vita, una Regina senza la quale lui non potrebbe esistere
d) mi trombi (una volta la settimana, almeno)

PUNTEGGI


Per ogni risposta A = 1 punto
Per ogni risposta B = 2 punti
Per ogni risposta C = 3 punti
Per ogni risposta D = 4 punti

RISULTATI

Fra 8 e 15 punti

No, non deve essere alto-moro-occhiverdi. É scientificamente provato che l’altezza crea scompensi circolatori di entità medio-grave (il sangue fatica a raggiungere la testa). Vi trovereste in compagnia di un soggetto che, a causa della scarsa irrorazione al cervello, emette solo grugniti. Il vostro compagno deve essere brillante e per esserlo non deve eccellere nella statura, attestandosi intorno al metro e diciotto.     

Fra 16 e 23 punti

No, non deve essere alto-moro-occhiverdi. É scientificamente provato che gli uomini mori sono scarsamente virili (in alcuni casi, moro con capelli ricci, si sfiora l’impotenza). Vi trovereste in compagnia di un soggetto che, a causa della chioma scura, non potrebbe soddisfarvi sessualmente. Il vostro compagno deve essere prestante (in “quel senso”) trascinarvi in un turbinio di eccitazione che mai avete provato prima e, per farlo, deve sfoggiare una lucida pelata (sopra un corpo di un metro e diciotto colmo di testosterone).     

Fra 24 e 32 punti

No, non deve essere alto-moro-occhiverdi. É scientificamente provato che gli uomini con gli occhi verdi soffrano di un daltonismo emozionale. In pratica vedono la vita come un’unica monotona esperienza grigia. Non provano sentimento alcuno, ignorando cosa voglia dire amare, ridere, piangere, godere. Vi trovereste in compagnia di un ghiacciolo deambulante. Il vostro compagno deve essere un vulcano di passione, trasmettervi calore e gioia vitale e per farlo deve, col suo paio di inespressivi occhi castani, guardarvi dritte nell’ombelico (ricordate il metro e diciotto di altezza ?).     

p.s. anticipo l’obiezione di coloro che hanno risposto d) alla domanda numero 3. Immagino sia stato un errore, una svista, l’arrosto stava bruciando nel forno e voi, per la fretta, avete sparato una lettera a caso. Se invece siete convinte che i nani di un metro e diciotto non facciano al caso vostro, nessun problema, io non porto rancore, non sono vendicativo, so che a tutte è concesso sbagliare. Dimenticherò in fretta l’affronto mettendoci una pietra sopra… con voi sotto.

8 commenti:

Sara Scavolini ha detto...

22 punti.. chissà perché ma ho la sensazione che, in qualsiasi profilo io ricadessi, la soluzione a tutti i mali è PNV!
:D

PuroNanoVergine ha detto...

@Sara Scavolini
Grazie per la pazienza avuta nel fare il test.
La tua sensazione mi sa che è corretta (quel birbante di PNV inventa dei test non proprio scientifici ;-)

Miss Tresso ha detto...

AHhaahahahahahahh sei uno spasso nano!
Davvero divertente questo post, arguto come chi l'ha scritto.
Il mio punteggio è 22. Siamo scientificamente compatibili.

PuroNanoVergine ha detto...

@Miss Tresso
Grazie!
Sono sempre stato un adepto della scienza.
Dobbiamo compatibilizzarci :-)

DeathEndorphin ha detto...

21 punti. Mi pare un risultato giusto XD

PuroNanoVergine ha detto...

@DeathEndorphin
La virtù sta nel mezzo (sei fra i 16 e i 23) :-)

Mira Queen ha detto...

Che ridere questo test!! Anche se l'ho visto giusto un anno dopo la pubblicazione. ma che ci fa?
Per quanto riguarda la domanda 2 il mio uomo ideale quella squadra lì non la deve nemmeno nominare. Per quanto riguarda l'ultima domanda... bè io sono già una regina, quindi ho scelto la risposta B.
Ma come tutti i test mi sa che le risposte dell'esperto sono poco credibili.
A presto, tornerò a leggerti.

PuroNanoVergine ha detto...

@Mira Queen
Benvenuta.
Hai ragione, le risposte dell'esperto sono poco credibili (e anche il suo essere esperto e' tutto da verificare ;)).
Per la domanda 2 sappi che sono un gobbo bianconero :)

;