sabato 18 novembre 2017

(Ec)citazione #13

Ogni relazione amorosa è basata su accordi non scritti che gli innamorati concludono imprudentemente durante le prime settimane del loro amore. Si muovono ancora in una specie di sogno, ma nello stesso tempo, senza rendersene conto, redigono da giuristi intransigenti le clausole dettagliate del loro contratto.
(Milan Kundera – Il libro del riso e dell'oblio)

4 commenti:

Sara Scavolini ha detto...

Non sono d'accordo! I primi giorni (settimane) dell'innamoramento sono falsi come i soldi del monopoli.
Si tira fuori il meglio di sè, ci si infighettisce, si smussano i lati del carattere più ostici, si è accondiscendenti anche più del dovuto, ci si mostra all'altro come un investimento da fare. :D
Poi il declino...

PuroNanoVergine ha detto...

@Sara Scavolini
Non mi sembra in contraddizione con Kundera.
Dice che "si muovono ancora come in una specie di sogno" ma pur non rendendosene conto a livello conscio, mettono dei paletti sulla relazione.

CirINCIAMPAI ha detto...

Un patto col diavolo, praticamente

PuroNanoVergine ha detto...

@CirINCIAMPAI
Tenendo conto che Il Diavolo è femmina :-)
https://it.wikipedia.org/wiki/Il_diavolo_%C3%A8_femmina

;